TERMINI E CONDIZIONI



Benvenuti su ValentiniONLUS.it.

Di seguito troverete i termini e le condizioni che regolano l’uso e l’accesso del sito web www.valentinionlus.it.

I presenti “Termini e Condizioni” possono cambiare, o essere aggiornati, di volta in volta, senza preavviso. Resta responsabilità dell’utente controllarli ogni qualvolta si acceda a valentinionlus.it.


  1. DESCRIZIONE DEL SERVIZIO OFFERTO VALENTINIONLUS.IT
 

Valentinionlus.it permette di effettuare donazioni e raccogliere fondi ondine a favore della opere ecclesiastiche della città di Sommati presenti sul portale. Valentinionlus.it è autorizzato dal comune, in base ad accordi contrattuali stipulati, a raccogliere “Donazioni” per promuovere i progetti di salvaguardia e mantenimento delle opere ecclesiastiche di Sommati.

In conformità con i termini e le condizioni riportate nel presente documento, per accedere al servizio l’utente si impegna a: (1) essere vincolato dai termini e dalle condizioni stabilite nel presente documento; (2) accettare la Normativa sulla privacy (link); (3) accettare le regole di funzionamento, le specifiche tecniche e le procedure di sicurezza definite da valentinionlus.it. Valentinionlus.it può modificare questo accordo senza preavviso, in tal caso le modifiche diventeranno effettive dal momento in cui verranno pubblicate su valentinionlus.it.

E’ responsabilità dell’utente rileggere i suddetti Termini e Condizioni per assicurarsi di essere sempre aggiornati sui possibili cambiamenti.



  1. DONAZIONI
 a)Donazione: l’importo della donazione è libero e fissato ad un massimale di 10.000 Euro per le aziende. L’importo della donazione viene addebitato sulla vostra carta di credito e versato a Valentinionlus.it. Le donazioni saranno depositate su un conto corrente bancario fino al momento in cui saranno trasferite da valentinionlus.it alle Organizzazioni. La rendicontazione sarà effettuata su base mensile oppure trimestrale qualora nel mese di riferimento non venisse raggiunto l’importo minimo di 50,00 Euro. Le vostre donazioni saranno trasferite alle Organizzazioni al netto del costo del servizio previsto da Valentinionlus.it, che comprende la commissione di incasso della carta di credito, l’iva calcolata sulla donazione effettuata.



b)Uso della donazione: se siete un donatore privato un azienda, è Vostra unica responsabilità assicurarvi di aver selezionato l’Organizzazione alla quale desiderate effettuare una donazione. Valentinionlus.it non entra nel merito dei fondi raccolti. Ogni Organizzazione destinerà detti fondi ai propri progetti istituzionali.

c)Uso non autorizzato della Carta di Credito: le transazioni effettuate tramite Carta di Credito su valentinionlus.it sono definitive e non contestabili a meno che l’uso non autorizzato della carta venga dimostrato. Gli utenti si impegnano a non utilizzare una Carta di Credito non valida o non autorizzata per effettuare operazioni sul sito. Qualora veniste a conoscenza dell’uso improprio e fraudolento della vostra Carta di Credito, siete invitati a comunicarlo tempestivamente al fornitore della carta.

d)Rimborso: i pagamenti delle donazioni sono definitivi e nonrimborsabili.



  1. RESPONSABILITA’ DEGLI UTENTI
a)Condotta degli utenti: gli utenti sono tenuti ad utilizzare il sito web e i servizi offerti da valentinionlus.it in modo responsabile e legale.





  1. PRIVACY
Accettando i seguenti Termini e Condizioni voi fornite il consenso sulle modalità con le quali i vostri dati personali saranno trattati. Leggasi la normativa sulla Privacy di Valentinionlus.it qui.



  1. VARIE
a) Collegamenti: il sito web potrebbe contenere link ai siti delle Organizzazioni iscritte o di altre Organizzazioni. La presenza di tali collegamenti non implica l’accettazione del loro contenuto da parte diIodono.com.

b) Marchi: è severamente vietato l’utilizzo e la pubblicazione indebita del marchio “Egidio e Pasqua Valentini ONLUS”.c)Mancato rispetto dei Termini e Condizioni: nel caso in cui si commetta una violazione di questi Termini e Condizioni, valentinionlus.it si riserva il diritto di sospendere o negare l’accesso al sito web e ai servizi senza preavviso.
d) Chi disciplina il diritto: i presenti Termini e Condizioni sono governati dalla Legge Italiana e sono soggetti alla giurisdizione esclusiva del tribunale di Roma.